Archivio tag: smartwatch

Come scegliere uno smartwatch

Quando si è intenzionati ad acquistare uno smartwatch è fondamentale dare uno sguardo alle diverse proposte che il mercato mette a disposizione, differenti anche in base alle fasce di prezzo: dagli smartwatch più economici a quelli di design, passando per i modelli destinati agli sportivi, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le esigenze. Ma quali sono i parametri che è opportuno valutare per essere certi di compiere una scelta oculata? Prima di tutto è bene pensare alle dimensioni, dal momento che gli smartwatch possono essere più o meno grandi e avere diversi formati.

Ci sono, per esempio, i modelli dotati di quadrante circolare, il cui aspetto non è molto diverso da quello degli orologi tradizionali: l’eleganza è il loro punto di forza, ma c’è da tener presente che lo spazio disponibile sullo schermo è minore rispetto alle soluzioni che sono dotate di un display quadrato. Questi ultimi, di conseguenza, pur essendo contraddistinti da un aspetto estetico meno attraente si rivelano più pratici. Anche la tecnologia deve essere oggetto di analisi e di considerazioni approfondite: in genere il miglior smartwatch è quello che è dotato di uno schermo OLED, tecnologia che caratterizza tutti i modelli di fascia alta e che ha il pregio di assicurare dei neri molto profondi, oltre a garantire un rapporto di contrasto più che buono. Nel caso degli schermi LCD, invece, si ha a che fare con neri meno profondi, anche se se ne può apprezzare una miglior resa sotto la luce dei raggi del sole.

Da non sottovalutare, inoltre, i display e-Paper, i quali – come il loro nome lascia intuire – si basano su una tecnologia che è paragonabile a quella dei reader per e-book e che hanno il merito di offrire il massimo della visibilità anche con la luce del sole diretta. In più, queste soluzioni offrono un’autonomia nettamente maggiore di quella dei modelli con schermi OLED o LCD. Il problema è che è abbastanza difficile, oggi come oggi, trovare degli smartwatch e-Paper in commercio.

Infine, una delle funzioni più importanti che è bene ricercare è quella denominata Always On, grazie alla quale il display resta sempre acceso mostrando l’orario ma in modalità basso consumo, e cioè evitando di prosciugare nel giro di breve tempo la batteria. In alcuni modelli, comunque, il display si accende unicamente nel momento in cui il braccio viene portato verso gli occhi, oppure quando si tocca il quadrante con un dito. Insomma, tante proposte per un acquisto davvero interessante.