Archivio dell'autore: Admin

5 Idee per personalizzare un bracciale

Stai pensando ai bracciali personalizzati? Le idee non mancano. Personalizzare un bracciale significa poter esibire un oggetto unico, solo tuo e può essere un’ottima idea regalo da donare ad una persona cara che così porterà al polso un vostro pensiero. 

Esistono molti spunti e idee per personalizzare un bracciale, scopriamone alcune. 

Bracciale con medaglietta d’argento 

Regalare un bracciale in argento con una medaglietta personalizzata può sembrare un’idea classica, ma in realtà non passa mai di moda. 

La medaglietta personalizzata è l’ideale per molte occasioni. Da regalare per la Festa della Mamma, da regalare alla propria compagna, oppure alla maestra ormai prossima alla pensione. 

Un regalo essenziale ma elegante personalizzabile sia nel fronte che nel retro della medaglietta. 

Bracciale in cuoio 

Meno impegnativi ma altrettanto romantici sono i bracciali personalizzati in cuoio. È un’idea regalo ideale per occasioni quali: anniversari, San Valentino e compleanni. 

Un bracciale in cuoio è un’idea sempre gradita, il materiale può essere utilizzato con diversi stili d’abbigliamento e portato sempre con sé. 

Bracciale con le iniziali 

Per un regalo mai banale puoi pensare ai bracciali in argento personalizzati con delle piccole lettere. Le lettere possono essere le iniziali del nome, oppure formare brevi parole. 

Un’idea regalo da donare alla propria compagna o alla mamma per il Natale, come regalo di compleanno o di laurea. 

Il bracciale con le iniziali può essere un’originale regalo da fare anche alle neomamme. Risulterà molto gradito far inserire le iniziali del bambino. 

Bracciale inciso internamente 

Se stai pensando ad un bracciale personalizzato e ad una frase da non far vedere a tutti puoi optare per un’incisione interna. 

Un bracciale in oro, argento, ottone o rame può essere inciso all’interno scegliendo una frase personalizzata. 

È un regalo molto intimo, ideale per ricorrenze quali anniversari, proposte di fidanzamento, dichiarazioni d’amore. 

La scelta di incidere una frase interna ha l’obiettivo di conservare e proteggere un ricordo ed è un’idea regalo scelta soprattutto dai ragazzi. 

Bracciale con proiezione di foto 

Infine, vediamo l’idea più originale in assoluto. Un bracciale contenente una piccola foto che può essere proiettata in qualsiasi momento sulla parete. 

Il bracciale personalizzato in questione è realizzato con una microincisione dove all’interno viene posta una foto o una frase. 

I bracciali personalizzati di questo tipo sono molto eleganti e contengono una sorpresa inaspettata. È sufficiente avvicinare lo smartphone alla microincisione per vederne il contenuto, oppure è possibile proiettare (sempre utilizzando lo smartphone) l’immagine sulla parete. 

I bracciali con proiezione sono il massimo della moda e del design, simboleggiano l’amore o l’amicizia fraterna tra due persone. 

GPS nelle indagini Investigative : a chi affidarsi

Sempre più spesso chi si rivolge a un Investigatore privato a Roma si trova davanti all’utilizzo del GPS per l’indagine investigativa e in particolare per il pedinamento elettronico. Vediamo come funziona e i vantaggi per il cliente dell’Investigatore privato Roma messo a disposizione da Verdile Investigazioni.

Come funziona il rilevatore GPS

Con GPS si intende un dispositivo elettronico installato sul veicolo del soggetto da controllare e che permette all’investigatore di seguirlo in tutti i suoi spostamenti. In particolare, tramite il rilevatore si monitorano le località raggiunte, le soste e i tempi di percorrenza come in un vero e proprio pedinamento. Ecco allora che da un lato il GPS permette di ricostruire i tragitti, dall’altro non ha valore probatorio dato che non indica chi è davvero alla guida dell’autoveicolo.

Tuttavia, usare il GPS nelle indagini investigative permette di ottenere alcuni importanti vantaggi in particolare dal punto di vista operativo ed economico, sia per l’agenzia investigativa sia per il cliente.

Cosa si intende con pedinamento elettronico

Al pari del tradizionale pedinamento effettuato dall’investigatore privato, il pedinamento elettronico permette di tracciare gli spostamenti di una persona. Per questa attività le agenzie investigative ricorrono a tecnologie avanzate per la localizzazione come il tracciamento GPS (Global Positioning System ovvero Sistema di Posizionamento Globale). Con questo strumento si ottengono precise indicazioni geografiche come la latitudine e la longitudine, che permettono di risalire alla posizione esatta di qualcuno o qualcosa.

L’uso del GPS è lecito?

In questo caso la risposta è affermativa e l’uso del GPS da parte degli investigatori e agenzie di investigazione è lecito, come deciso dal Decreto Ministero dell’ Interno 01/12/2010 n° 269, G.U. 14/02/2011. In particolare l’agenzia può usare il GPS per indagini in ambito privato, aziendale e assicurativo secondo quanto riportato nell’art. 5 dello stesso decreto.

Oltre a questo l’agenzia investigativa con i propri investigatori può fare attività di osservazione statica e dinamica anche con strumenti elettronici e riprese video e fotografiche. In altre parole l’utilizzo del GPS e il pedinamento elettronico sono consentiti dalla giurisdizione italiana a patto che l’investigatore rispetti gli obblighi di legge e burocratici stabiliti dal Garante della Privacy.

Concludiamo questo post con un’ultima indicazione: il tracking GPS può essere usato per produrre una relazione investigativa finale da presentare anche in sede giudiziaria. Per questo fin dalla scelta dell’agenzia investigativa a cui affidare la soluzione del proprio caso è importante verificare se e come utilizzi le tecnologie più avanzate. I moderni investigatori privati e le agenzie come Verdile Investigazioni affiancano al pedinamento classico il pedinamento elettronico, per una più rapida soluzione dell’indagine.

Verdile Investigazioni | Agenzia Investigativa Roma

Come organizzare un evento aziendale

Gli eventi aziendali possono rivelarsi, se ben organizzati, dei preziosi alleati della brand awareness. Quali sono i passi da seguire per dare vita a un evento indimenticabile? Scopriamoli assieme nelle prossime righe.

L’importanza del briefing

Nel momento in cui si punta a organizzare un evento aziendale efficace, è necessario partire dal briefing. In questa fase, è necessario definire chiaramente l’obiettivo dell’evento, coinvolgendo eventualmente diverse figure aziendali sia per chiedere cosa si aspettano, sia per dare spazio alle loro competenze nei casi in cui possono rivelarsi decisive per un risultato di successo. Tutto ovviamente deve essere gestito tenendo conto del budget disponibile.

Come scegliere la location

Un evento aziendale di successo deve, per forza di cose, essere legato a una location speciale. Quali sono i consigli migliori per sceglierla? Premettendo il fatto che si tratta di raccomandazioni generali e che i singoli step dipendono fortemente dalla natura e dagli obiettivi dell’evento, facciamo presente che, prima di tutto, è opportuno valutare la raggiungibilità.

Fondamentale è che per gli ospiti sia facile arrivare sia con i mezzi pubblici, sia in auto. 

Un altro consiglio da non dimenticare riguarda la presenza di aree sufficientemente spaziose – possono essere sia all’aperto sia al chiuso – dove fare networking. Nell’ambito degli eventi aziendali, questa fase è cruciale ed è uno dei motivi per cui, nella maggior parte dei casi, i partecipanti scelgono di esserci.

Gadget? Sì, grazie!

Il capitolo dei gadget è fondamentale nel momento in cui si parla di eventi aziendali. Distribuirli è importante soprattutto per via della brand awareness, che può essere ottimizzata anche a lungo termine.

Per quanto riguarda la scelta, non è possibile  dare una risposta scritta sulla pietra, in quanto tutto dipende dalle caratteristiche della singola azienda. Si può optare per chiavette USB, agende personalizzate, shopper; quello che conta, a prescindere dalla scelta dell’oggetto specifico, è che l’omaggio sia coerente con l’immagine aziendale.

Giusto per fare un esempio, ricordiamo che, nei casi in cui si ha a che fare con un’azienda dalla spiccata vocazione sostenibile, una chiavetta USB in plastica non è il massimo come gadget.

Attenzione ai social

Come ben si sa, quando si parla di eventi aziendali l’ambiente social è spesso cruciale dal punto di vista dell’efficacia della comunicazione esterna. Alla luce di ciò, è opportuno pensare a un hashtag ufficiale e, ovviamente, incaricare una persona esperta di social della realizzazione e della pubblicazione dei post.

Come gestire i fornitori

Se c’è un aspetto che non è stato trattato fino ad ora nell’articolo, questo è la gestione dei fornitori. La prima cosa da dire al proposito è che, se possibile, in fase di scelta è opportuno chiedere tre o più preventivi e confrontarli. Inoltre, fra i criteri è bene considerare anche la vicinanza della sede delle loro aziende alla location dell’evento. Non bisogna infatti dimenticare che i tempi sono fondamentali per la buona riuscita di un evento e che è bene prevenire fin da subito il rischio di ritardi.

L’importanza del follow up

L’evento aziendale di successo non finisce nel momento in cui si spengono le luci sulla location. Ai fini del miglioramento dell’efficacia, conta tantissimo anche il follow up. Per questo, una volta terminato l’evento, è opportuno inviare ai partecipanti – assieme ai ringraziamenti – un questionario con la richiesta di opinioni sull’esperienza che hanno vissuto. In questa fase non bisogna trascurare assolutamente nulla. Solo andando nel dettaglio, infatti, sarà possibile avere in mano tutte le informazioni necessarie ad aggiustare eventualmente il tiro in futuro.

Concludiamo facendo presente che, per organizzare un evento aziendale memorabile, è bene farsi trovare pronti a qualsiasi imprevisto. Anche se ogni dettaglio è stato gestito in maniera impeccabile, è normale che, all’ultimo momento, qualcosa possa andare storto. Alla luce di ciò, è bene dedicarsi a un po’ di riposo prima del grande giorno.

2021 vendite online in aumento, imballaggi personalizzati per le spedizioni

La pandemia che ha colpito il mondo intero e che ancora si sta ancora diffondendo a livello globale, ha causato un grande cambiamento per quanto riguarda le vendite online, destinato a perdurare anche per i prossimi anni. Ciò ha comportato non solo la trasformazione delle modalità di acquisto da parte dei consumatori, ma anche le tipologie di vendita sul web. Questo cambio ha determinato un notevole incremento dell’e-Commerce. Basti pensare che, solo durante l’anno passato, si è assistito ad un aumento esponenziale (intorno all’80%), rispetto all’anno precedente, delle vendite online.

La causa principale è da correlarsi alla reale impossibilità nell’uscire dalla propria casa e, insieme ad essa, l’improvvisa chiusura dei negozi fisici. Inoltre, è importante sottolineare come il commercio online si sia accaparrato una nuova fetta di pubblico. In modo specifico, si tratta di tutti quei consumatori che non avevano mai effettuato un acquisto su siti di e-Commerce.

Grazie alla comodità dello shopping online e all’effettiva paura che ancora si respira nell’uscire di casa ed entrare nei negozi fisici, si sta assistendo addirittura all’apertura di nuovi negozi online da parte di venditori che, fino a poco tempo fa, vendevano prodotti solamente ‘di persona’.

Un’altra modifica nella tipologia di commercio è stata la sempre più crescente necessità, da parte dei consumatori, di cercare informazioni, sotto forma di recensioni, per essere certi del prodotto che si andrà ad acquistare.

Sono molteplici i settori che hanno avuto un boom degli acquisti online, dall’elettronica (a causa dell’intensificarsi del lavoro da casa) ai prodotti per il fitness, fino ad arrivare a capi di abbigliamento e cosmetici.

In contemporanea, si è però assistito anche ad un miglioramento di quelli che sono gli imballaggi (packaging) all’interno dei quali viene venduta la merce on-line. In particolare, il consumatore è sempre più ben disposto all’acquisto di prodotti presentanti un packaging che permetta di proteggere i prodotti stessi, garantendone quindi una maggiore sicurezza.

Inoltre, gli imballaggi non solo devono essere resistenti, ma anche colpire la persona che compra, al fine di favorire ulteriori acquisti. Nello specifico, si stanno diffondendo sempre più maggiormente imballaggi che risultino essere piacevoli anche dal punto di vista visivo, ad esempio con l’utilizzo di particolare scotch personalizzato. Infatti, grandi aziende dell’e-Commerce utilizzano, per chiudere i propri imballaggi, scotch personalizzati con il marchio dell’azienda fabbricante. In questo modo, viene data maggiore attenzione, non solo alla sicurezza, ma anche all’aspetto estetico.